iit-cni-logo-v3

Serate Scientifiche Lungarno

Siamo lieti di presentare una serie di incontri su tematiche scientifiche, in collaborazione con "Argini e Margini", che saranno svolte tutti i martedì di giugno presso la suggestiva sede di Argini e Margini sul Lungano Galilei in comitanza della maggiore manifestazione pisana ("Giugno Pisano").

Di seguito il programma degli incontri :

 

Martedì 6 Giugno 2017 ore 21:00

Alla ricerca del piacere in quello che mangiamo
di Gianpiero Garau

Quando siamo stressati un cioccolatino ci da piacere, ci fa stare bene, e cambia in positivo il nostro umore. Quando abbiamo appetito
possiamo diventare ansiosi ed irrequieti, o non riusciamo più a fermare il nostro impulso a mangiare. Alcuni alimenti ci fanno impazzire quasi
fossero delle vere e proprie droghe. Ma cosa c’è alla base di questi fenomeni? Gianpiero ci farà fare un viaggio tra le biomolecole che regolano
questi processi, ed illustrerà come recenti scoperte potranno aiutarci a combattere i disordini legati all’alimentazione e magari ad allungare la
nostra vita.

Martedì 13 Giugno 2017 ore 21:00

Rivoluzione a due dimensioni: materiali e futuro
di Camilla Coletti

Il grafene è un singolo strato di grate: un materiale nuovo e bidimensionale. I due ricercatori russi che lo hanno scoperto un venerdì sera del
2004 (quando proprio non avevano di meglio da fare) hanno ottenuto il premio Nobel per la Fisica a soli 6 anni dalla scoperta. Eh si, perché il
grafene si è rivelato in poco tempo un “materiale delle meraviglie”: è il materiale più resistente al mondo ed al contempo estremamente
essibile; il più sottile e leggero e praticamente trasparente; conduttore di elettricità e calore ad elevate prestazioni. Camilla ci illustrerà come
il grafene ed altri materiali bidimensionali potranno cambiare il nostro mondo: da dispositivi elettronici indossabili trasparenti e essibili, a
batterie a lunga durata per cellulari ed auto elettriche, a capi d’abbigliamento smart, ignifughi e antiproiettile.

Martedì 20 Giugno 2017 ore 21:00


Vedere gli atomi con i nostri occhi
di Mauro Gemmi


Fin dall’antichità è stato proposto che tutto ciò che ci circonda sia formato da piccole “palline” dette atomi. Sorprendentemente solo di recente
sono stati inventati strumenti in grado di vedere queste microscopiche entità della materia con i nostri occhi. Mauro ci mostrerà l’aascinante
mondo dei microscopi di ultima generazione con cui è possibile stabilire come gli atomi formano la materia, determinano le sue propietà ed
imperfezioni.


Martedì 27 Giugno 2017 ore 21:00


Uno sguardo al nanomondo
di Valerio Voliani

Recentemente è stato osservato, e poi studiato con passione, che esistono o si possono formare materiali estremamente piccoli, dell’ordine del
milionesimo di millimetro (un nanometro è cinquantamila volte inferiore al diametro di un capello) con sorprendenti proprietà. Valerio ci
racconterà l’immenso potenziale oerto dalle nanostrutture e le applicazioni già basate su esse. Aronterà anche la storia delle nanostrutture
prima che esse fossero riconosciute e le loro fonti di origine non umana o non intenzionale.

 

Serate Scientifiche Lungarno

 

Copyright © 2013 Istituto Italiano di Tecnologia (IIT). Via Morego, 30 16163 Genova, Italy. Tel: +39 010 71781. C.F. 97329350587 - P.I. 09198791007
Try our new site and tell us what you think
Take me there